Artisti di strada

ARTISTI DI STRADA

Gli Artisti di strada ripopolano le piazze con la loro creatività

Fuochisti,Saltimbanchi , giocolieri , comici ,mangiafuoco ,giullari,trampolieri, acrobati , musicisti ,artigiani,graffitari,sono solo pochi esempi di cosa potremmo incontrare nelle piazze cittadine , a prescindere dalla tipologia dell artista , quello che accomuna un po tutti è il nome di artisti di strada e il fatto di essere delle persone come tutti, ma sia ben chiaro ... ciò non limita queste persone e le loro performance alla sola esecuzione in strada , infatti il termine è nato per descrivere piu un contesto momentaneo che una tipologia di artista , la stessa arte può essere portata sia all interno di strutture , che praticata privatamente per puro benessere personale , non bisogna dimenticarci che l arte in se stessa è un viaggio personale attraverso anni e anni di sperimentazione con materiali , strumenti e situazioni differenti

Artisti di strada.jpg

Accendere dei fuochi in piazza

 

Facciamo chiarezza ..

In una società piena di preconcetti e pregiudizi , spesso gli artisti di strada sono visti come "operatori di accattonaggio" e "molestatori della quiete pubblica " , ma con i tempi moderni spesso sempre piu persone si stanno ricredendo e la figura di questi fantasiosi lavoratori viene piano piano rivalutata , infatti i festival e le manifestazioni che li ospitano e li ricercano sono sempre di piu . Sono ancora però molti gli ostacoli burocratici che separano da un riconoscimento serio e giusto quale dovrebbe essere questo lavoro .

Dobbiamo ricordarci che in un epoca da salotto e computer come questa , la situazione si trasforma in una buonissima scusa per un momento sociale tutti insieme , e in una possibilità per portare pubblicamente quello che meglio sappiamo fare al fine di farsi conoscere , portare un po di allegria , intrattenimento , suspance per un pubblico che va dai piu piccoli ai piu grandi , sopratutto per un target di persone con cui sta diventando difficile comunicare se non attraverso uno schermo .

Attualmente lo Stato non incentiva molto questa filosofia di vita e di guadagno , e succede che la piazza pubblica ....non è poi cosi pubblica come pensiamo , anzi , possiamo proprio dire che sotto molti aspetti sia privata , e questo non riguarda solo l arte , ma la libertà di espressione in generale . Fortunatamente si continua a combattere contro queste idee preconcette , il cambiamento è lento e a volte invece di andare avanti .. si va a ritroso , però ci sono anche molte risposte positive e la speranza non muore mai .

Artisti ...professionisti e improvvisati

Questioni di gusti , riconoscimento tecnico , serietà nel creare e interagire ma anche maleducazione e mancanza di rispetto , hanno fatto la comparsa un po in tutte le piazze , e gli artisti di strada hanno spesso dovuto pagare le conseguenze di "pseudoartisti" improvvisati o "pericoli ambulanti" di passaggio .

Rimane difficile alla persona media riconoscere la differenza tra una persona che si porta dietro anni e anni di esperiena in una piazza.... ed una che si è appena improvvisata in strada ,questo perche non tutti possono essere esperti di tutto , e non è sempre facile riconoscere la genialità in una persona se non si è acculturati in tali temi , mentre invece a volte la bravura è palese e di indiscutibile parere , non dimentichiamoci che parliamo sempre di persone che si espongono al pubblico e che quindi ci si aspetta una certa bravura nel coinvolgere il pubblico oltre che a delle qualità tecniche .

Con questo articolo non andremo a giudicare la bravura artistica o meno , succede a volte però che qualcuno si voglia cimentare in pratiche davvero pericolose se non fatte in una certa maniera , e l unica forma di renderle sicure e funzionali ...sono l esperienza e il cervello . Certo tutti hanno cominciato dal nulla , e ce ne vuole di tempo per crescere ,però quando si tratta di pratiche rischiose bisogna sempre pernsare che in strada non siamo da soli , e cercare di fare di tutto per portare un esperienza piacevole e sicura , cercando di rispettare il piu possibile i canoni delle buone maniere , solo con il buon esempio possiamo mostrare che tutti hanno il diritto ad esprimersi , se fatto in maniera sana e cosciente , ma pochi hanno il coraggio di esibirsi difronte ad un pubblico che giudica .

Per un approfondimento sulla storia dell arte di strada clicca qui

Contattami

Contattami per avere maggiori informazioni


Vai alla pagina contatti!

Follow Me